Si tratta di un fido, di vario importo, che il cliente può richiedere alla banca per ottenere finanziamenti finalizzati alla copertura di costi relativi all' importazione di merci e/o servizi strumentali alla propria attività aziendale.

Dal momento in cui il fido viene deliberato, il cliente può incaricare la banca di effettuare pagamenti a favore dell'azienda estera da cui sta importando merci, servizi, ecc., mediante accensione di un finanziamento per il totale o parziale della fornitura in euro o in valuta estera concordata.

Il finanziamento ha una durata massima di 6 mesi.

Alla scadenza dei termini la banca addebiterà sul conto corrente del cliente la cifra finanziata.

Vantaggi

Utilizzando questo strumento il cliente avrà:

  • Buon rapporto con il fornitore estero rispettando i termini di pagamento concordati senza appesantire la liquidità aziendale e per una migliore programmazione della stessa.
  • Tassi agevolati e spese contenute.